Il Black Friday è qui! Prendere 30% di sconto su tutti i caschi tutto il fine settimana.

Buone vacanze! Per ulteriori informazioni sulle scadenze di spedizione e sulle promozioni stagionali, consulta il nostro Domande frequenti sulle vacanze.

A LETTERA DEL NOSTRO FONDATORE SUL RAZZISMO ANTI-ASIA

18 marzo 2021

A LETTERA DEL NOSTRO FONDATORE SUL RAZZISMO ANTI-ASIA
Stop all'odio asiatico

Il lavoro contro il razzismo è in corso e include tutti. La nostra fondatrice Gloria, una donna asiatico-americana, ha scritto la seguente lettera alla nostra comunità dei Thousand .



Nelle ultime settimane, ho cercato di esprimere a parole come l'aumento dell'odio anti-asiatico nell'ultimo anno abbia colpito me e le persone a cui tengo.

Nella settimana in cui il Covid ha iniziato a diffondersi negli Stati US , a uno dei membri del nostro team asiatico è stato detto di "tornare in Cina". A mese dopo, una delle mie migliori amiche asiatiche è stata molestata per strada a causa della , mia madre, un'anziana donna cinese, era in contrasto in a parcheggio. Ma dopo tutto questo non ho parlato - non riuscivo proprio a trovare le parole giuste. E culturalmente, in quanto figlia di immigrati asiatici, la mia mente l'impostazione predefinita è "stai zitto e lavora sodo". Dopo gli omicidi in Georgia, però, non riesco a stare zitto.

Alla mia comunità Thousand : per favore includi esperienze asiatiche e asiatico-americane nel tuo lavoro contro il razzismo. Leggi la lunga storia del razzismo anti-asiatico in questo paese (come il Chinese Exclusion Act). Sostenere l'espansione delle protezioni dei diritti civili che salvaguardino gli asiatici e gli asiatici-americani (la comunità AAPI ha registrato a aumento del 150% dei crimini d'odio dal 2019 al 2020). Diventa un alleato della comunità asiatico-americana e aiuta #StopAsianHate


Se non sai da dove iniziare, puoi imparare da organizzazioni e attivisti (come @aapiwomenlead@stopaapihate, e @goldhouseco). Rifletti sui pregiudizi che potresti avere. E mettiti al lavoro per affrontare il razzismo sistemico e #StopAsianHate.


Rimani in contatto